Vai avanti tu che mi vien da ridere

66
  • Genre(s): Comedy Crime
  • Release year: 1982
  • Running time: 94 min
Vai avanti tu che mi vien da ridere (Go ahead you as I have to laugh) is a 1982 Italian crime-comedy film directed by Giorgio Capitani.

Vai avanti tu che mi vien da ridere (Go ahead you as I have to laugh) is a 1982 Italian crime-comedy film directed by Giorgio Capitani.

Original Release

01/01/1982

Cast

Lino Banfi Commissario Pasquale Bellachioma
Agostina Belli Andrea Maria Ritter / Andrea Maria Richter
Nando Paone Brigadiere Cavicchioni / Nando Cavicchioni
Chris Avram lo sceicco Abadjan / sceicco Abadjan
Gordon Mitchell Il killer / killer
Pino Colizzi Commissario Giannetti
Fabrizia Castagnoli la moglie di Gianetti / moglie di Giannetti
Stefano Antonucci Appuntato Lo Cascio
Dino Cassio cassiere della banca / Cassiere capo
Aldo Massasso Il ministro della difesa all'aereporto / ministro della difesa
(see additional cast & crew)

Directors

Giorgio Capitani

Writers

Franco Marotta, Sergio Nasca, Laura Toscano

Cast

Lino Banfi Commissario Pasquale Bellachioma
Agostina Belli Andrea Maria Ritter / Andrea Maria Richter
Nando Paone Brigadiere Cavicchioni / Nando Cavicchioni
Chris Avram lo sceicco Abadjan / sceicco Abadjan
Gordon Mitchell Il killer / killer
Pino Colizzi Commissario Giannetti
Fabrizia Castagnoli la moglie di Gianetti / moglie di Giannetti
Stefano Antonucci Appuntato Lo Cascio
Dino Cassio cassiere della banca / Cassiere capo
Aldo Massasso Il ministro della difesa all'aereporto / ministro della difesa
Renato Cortesi barista / Il barista nel locale gay
Luca Biagini Il sottosegretario / sottosegretario
Anna Teresa Rossini Elvira, ex moglie di Bellachioma / Elvira
Adriana Giuffrè La donna che compra i gelati ai figli
Umberto Gradi
Gianfilippo Carcano il portinaio della casa di Andrea
Mario Novelli L'uomo che telefona nella cabina telefonica
Sergio Tardioli Il commissario che arresta il sottosegretario / poliziotto della buon costume
Diego Verdegiglio Lo Faro
Roberto Rizzoli

Producers

Editors

Antonio Siciliano

Ouch! Looks like something broke. Try reloading this page. 🗙